publiteconlineComunicazione tecnica per l'industria
Menu

Deprecated: Non-static method JSite::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /home/inmotion/public_html/templates/gk_news/lib/framework/helper.layout.php on line 177

Deprecated: Non-static method JApplication::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /home/inmotion/public_html/includes/application.php on line 536

Deprecated: Non-static method JSite::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /home/inmotion/public_html/templates/gk_news/lib/framework/helper.layout.php on line 177

Deprecated: Non-static method JApplication::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /home/inmotion/public_html/includes/application.php on line 536

Movimentare le carrozzerie in modo semplice e affidabile

Nell'applicazione vengono movimentate più di 8 carrozzerie all’ora dal reparto interno di verniciatura al magazzino di spedizione. Nell'applicazione vengono movimentate più di 8 carrozzerie all’ora dal reparto interno di verniciatura al magazzino di spedizione.

Un fornitore del settore automotive impiega unità lineari Winkel heavy duty a più assi per la movimentazione delle carrozzerie per autovetture. Lo specialista della movimentazione lineare ha fornito l’unità lineare DLE, particolarmente indicata per applicazioni di precisione con carichi applicati elevati, anche superiori a 1.250 kg.

di Elena Magistretti

Ottobre 2017

Le unità lineari a più assi sono utilizzate in molteplici applicazioni, sia in produzione, sia nella logistica. L’automotive, in particolare, è un segmento critico in termini di precisione, capacità di carico e velocità.
Una importante azienda austriaca, partner di diversi costruttori automobilistici e fornitore di servizi che coprono l’intero processo dell’industria automotive - dallo sviluppo alla produzione, dal design al veicolo completo - si è rivolta a Winkel, lo specialista della movimentazione lineare, per risolvere un problema di movimentazione delle carrozzerie.

Elevata precisione anche con carichi elevati
L’azienda era alla ricerca di un nuovo portale a più assi per trasportare le carrozzerie verniciate dall’uscita della cabina di verniciatura ai telai impiegati per la spedizione. L’applicazione imponeva requisiti severi in termini di precisione di posizionamento, elevata rigidezza per garantire stabilità durante il trasporto della carrozzeria e ridotta manutenzione dell’unità.
L’azienda ha contattato Winkel, specialista nel campo della tecnologia lineare, in particolare heavy-duty, con un ampio portfolio di unità a più assi per diversi settori applicativi. È il caso dell’unità DLE per elevata dinamica, particolarmente adatta per impieghi che richiedono una precisione elevata. Questa guida ha risposto in modo mirato alle esigenze del cliente. Winkel ha sviluppato diverse applicazioni di unità lineari a più assi per l’industria automobilistica e vanta un know-how consolidato in questo campo.
Un altro fattore che ha contribuito al successo nella trattativa commerciale è stata la tempistica di consegna: l’unità è stata consegnata dopo soli quattro mesi dall’ordine ed è entrata in funzione due mesi dopo. L’intero iter, dalla pianificazione all’attuazione e la messa in servizio, è durato meno di sei mesi.

Il tempo ciclo può essere aumentato in qualsiasi momento
La soluzione realizzata da Winkel ha una portata di 1.250 chilogrammi. L’unità lineare è composta da una struttura in acciaio e da guide di precisione a ricircolazione di sfere. L’unità DLE è una soluzione caratterizzata dalla precisione: la ripetibilità è inferiore a 0.1 mm.
Nell'unità sono stati installati 16 motori di azionamento che comandano i 12 assi registrabili singolarmente.
In questo modo, viene garantita una produttività di oltre 8 carrozzerie per ora prelevate nella cabina di verniciatura, appoggiate sul supporto di verniciatura e portate nella zona di spedizione appoggiate sul telaio di spedizione.
Le carrozzerie sono poi trasportate via terra o via mare allo stabilimento dove verrà eseguito l’assemblaggio finale. L’unità DLE offre anche la massima sicurezza per il personale addetto, in particolare quando opera al di sotto di carichi oscillanti.  Inoltre è progettata per garantire una eventuale richiesta di aumento della produttività, che può essere regolato in modo semplice e flessibile in base alle necessità.
Infine, nel caso di cambi modello, l’unità può essere adattata con poche modifiche, riducendo così i costi di fermo impianto, quindi i costi operativi. “Siamo riusciti a fornire una soluzione ottimale - commenta Giorgio Paganelli Azza, responsabile della filiale italiana - in termini non solo di elevata capacità di carico, ma anche di precisione e dinamica. Il portale può raggiungere una velocità di 0,5 metri al secondo e accelerare fino a 0,5 metri al secondo al quadrato. Infine il sistema è resistente alla torsione, stabile e richiede una ridotta manutenzione. Ciò aumenta la produttività, riduce i costi di manutenzione e assicura un flusso di merci regolare e costante durante la produzione”.

Nuovo catalogo generale
Winkel ha interamente rivisto il proprio catalogo generale. Le 412 pagine della nuova pubblicazione forniscono descrizioni dettagliate, informazioni tecniche, disegni e immagini dei componenti e sistemi. Sono state inserite diverse novità come, ad esempio, i profili in alluminio che completano in modo ottimale con i cuscinetti combinati in Vulkollan e Poliammide le serie Speed + Silence E Speed + Force.
Winkel ha inoltre ampliato la paletta dei sistemi fornibili: i singoli prodotti sono racchiusi in poche famiglie e sono presentate in modo dettagliato e completo.
Il portfolio include numerose soluzioni innovative per la logistica, come elevatori a catena e a cinghia, unità di sollevamento e traslazione, così come accatastatori di palette oppure doppiatori/sdoppiatori di palette. Sono state inoltre aggiunte nuove soluzioni quali, ad esempio, pallettizzatori di rilascio, postazioni di commissionamento o postazioni fast pick. Quest’ultimo consente un processo di picking efficiente ed ergonomico con prestazioni molto elevate. Il catalogo include anche traslo-elevatori e forche telescopiche.
Inoltre, i clienti troveranno una ampia gamma di fornitura di assi lineari e sistemi a più assi. Questi comprendono assi a elevata velocità con motori a corrente continua o servomotori così come le versioni heavy-duty, idonei per impiego in condizioni estreme di polvere e sporcizia.
Il catalogo, gratuito, è disponibile nelle principali lingue ed è anche consultabile o scaricabile in versione PDF dal sito web.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

Macchine

Automazione

Strumentazione

Prodotti&News

Imprese & Mercati