publiteconlineComunicazione tecnica per l'industria
Menu

Deprecated: Non-static method JSite::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /home/inmotion/public_html/templates/gk_news/lib/framework/helper.layout.php on line 177

Deprecated: Non-static method JApplication::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /home/inmotion/public_html/includes/application.php on line 536

Deprecated: Non-static method JSite::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /home/inmotion/public_html/templates/gk_news/lib/framework/helper.layout.php on line 177

Deprecated: Non-static method JApplication::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /home/inmotion/public_html/includes/application.php on line 536

Servo motori, anche per ambienti igienici

B&R estende il suo portfolio di servo motori con l’aggiunta della serie di motori compatti 8WS, grazie alla quale è possibile implementare applicazioni che richiedono alta precisione nella sincronizzazione e nel posizionamento, in spazi molto limitati. Le potenziali applicazioni spaziano dall’incollaggio al dosaggio, dalla misura e test al riempimento, al controllo di assi robotici.
Questi motori brushless nascono in 4 taglie, con diametri da 17 a 40 mm e sono progettati specificatamente per ambienti industriali difficili; ogni taglia è disponibile con livello di protezione IP54 o IP66/67. La taglia 40 mm è inoltre disponibile nella variante con design igienico e livello di protezione IP69K per l’impiego nella produzione alimentare e delle bevande.
L’alimentazione per questi motori è di 60 V in continua, con un range di potenza che va dai 7 ai 205 Watt. L’encoder assoluto integrato ha una risoluzione di 4096 punti per giro. Il cavo ibrido con doppia schermatura, disponibile in due lunghezze, è connesso direttamente al motore e può essere usato in catene porta cavi.
Tutti gli 8WS possono essere spediti con un riduttore planetario, da 1 a 3 stadi, direttamente montato sul motore. La cassa saldata, senza asperità, permette un alloggiamento agevole, aprendo ad applicazioni con spazi molto ridotti.

Ottobre 2017

Ultima modifica ilMercoledì, 11 Ottobre 2017 15:01

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

Macchine

Automazione

Strumentazione

Prodotti&News

Imprese & Mercati