publiteconlineComunicazione tecnica per l'industria
Menu

Deprecated: Non-static method JSite::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /home/inmotion/public_html/templates/gk_news/lib/framework/helper.layout.php on line 177

Deprecated: Non-static method JApplication::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /home/inmotion/public_html/includes/application.php on line 536

Deprecated: Non-static method JSite::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /home/inmotion/public_html/templates/gk_news/lib/framework/helper.layout.php on line 177

Deprecated: Non-static method JApplication::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /home/inmotion/public_html/includes/application.php on line 536

Soluzioni di automazione sempre più integrate e “mirate”

A SPS/IPC/DRIVES Italia ampio spazio sarà dedicato ad AGV, una delle soluzioni per l’intralogistica. A SPS/IPC/DRIVES Italia ampio spazio sarà dedicato ad AGV, una delle soluzioni per l’intralogistica.

Sew-Eurodrive partecipa a SPS IPC DRIVES Italia con la propria offerta di soluzioni di automazione integrate, in linea con i principi di Industry 4.0. L’azienda presenterà soluzioni specifiche rivolte a settori strategici, con particolare focus sull’industria alimentare e l’intralogistica.

di Silvia Crespi

Maggio 2016

Il mercato richiede soluzioni di automazione sempre più complete e integrate. Questa tendenza è spinta da una serie di fattori: da un lato sono richieste risposte tecnologiche sempre più mirate, in grado di soddisfare le esigenze dei diversi settori industriali; dall’altro, tematiche come Industry 4.0 promuovono l’integrazione tra i diversi livelli di fabbrica elevando il livello di complessità delle soluzioni.
Sew-Eurodrive, grazie a sistemi meccatronici caratterizzati da flessibilità, elevate prestazioni e affidabilità, è arrivata a proporre soluzioni sempre più integrate; saranno proprio queste il focus dell’offerta che l’azienda presenterà all’edizione 2016 di SPS IPC Drives Italia, nel contesto di Industry 4.0.
In primo piano, tra le soluzioni proposte, vi saranno quelle specifiche dedicate a settori strategici come l’alimentare e l’intralogistica. I visitatori potranno compiere un percorso che integra sistemi completi per il confezionamento primario, l’ordinamento e il posizionamento dei prodotti, l’handling e il fine linea. Le tecnologie in evidenza spazieranno tra software di programmazione e simulazione, sistemi decentralizzati, functional safety, motion control, sistemi servo, soluzioni per il trasporto mobile, dispositivi di visualizzazione e supercapacitor.

Sistemi logistici sempre più flessibili e intelligenti
La fine della produzione di massa e le sempre maggiori esigenze di personalizzazione e di riduzione del time-to-market, proprie dei processi produttivi attuali, stanno incidendo in modo significativo sulla flessibilità dei sistemi logistici. La tendenza sempre più consolidata è verso la produzione di lotti di piccole dimensioni, con caratteristiche variabili e completamente tracciabili. Il trasporto mobile si sta gradualmente integrando con quello stazionario, avvalendosi dei cosiddetti Cyber Physical Systems (CPS), sistemi dotati di intelligenza in grado di comunicare tra loro.
Ampio spazio sarà dedicato ad AGV, Logistic Assistant e Satelliti, alcune delle soluzioni per l’intralogistica sempre più spesso adottate in combinazione con i sistemi attuali.

Progettare semplicemente soluzioni di motion control performanti
La produzione di beni di consumo richiede macchinari flessibili e performanti, in grado di adattarsi alle più svariate esigenze di produzione, nel rispetto dell’ambiente. Una corretta progettazione deve prevedere strumenti hardware e software di dimensionamento della catena cinematica e di simulazione del processo, idonei al raggiungimento di questi fondamentali obiettivi.
Sew-Eurodrive propone il controllore programmabile MOVIPLC® power come soluzione ideale per applicazioni di motion control a elevate prestazioni; l’unità permette di controllare fino a 64 assi in un millisecondo, lasciando sufficiente potenza di calcolo per programmi applicativi complessi. Ideale alleato di MOVIPLC® power è l’ambiente Kinematics basato su piattaforma Multi-Motion, uno strumento software che permette di disporre di cinematiche di macchina, come robotica e handling, già pronte all’uso, in modo da evitare all’utente la scrittura di codice specifico. Il vantaggio è evidente: progettare in modo semplice e rapido riduce al minimo i costi di sviluppo e di messa in servizio degli impianti produttivi. In fiera queste tematiche saranno sviluppate grazie a un quadripode, un robot a quattro assi in grado di ruotare il polso senza l’ausilio di un motore dedicato e una confezionatrice verticale interamente equipaggiata, a livello sia hardware che software, da Sew-Eurodrive.
Per completare l’offerta relativa al motion, ampio spazio verrà anche dato alla nuova generazione dei pannelli operatore DOP-C, nonché alla gamma di soluzioni per le applicazioni a elevata dinamica.

Riduzione dei consumi energetici e sicurezza funzionale
Un obiettivo comune a tutti i processi produttivi rimane sicuramente quello di contenere i consumi energetici. Da sempre all’avanguardia in questo campo con la sua gamma di soluzioni effiDRIVE®, Sew-Eurodrive propone MOVIGEAR® e DRC, i sistemi meccatronici in classe di efficienza IE4, punto di riferimento nel settore alimentare, da sempre al centro di SPS. Tra le tematiche presentate a SPS 2016, non può mancare la sicurezza funzionale: le soluzioni integrate per il “safety” di Sew-Eurodrive aiutano i clienti ad affrontare le sfide relative ai moderni concetti di sicurezza con l’obiettivo di evitare incidenti industriali e di garantire efficienza e affidabilità agli impianti.

Ottantacinque anni di attività
Nel 2016 ricorre l’ottantacinquesimo anniversario della fondazione di Sew-Eurodrive. Nata come un piccolo laboratorio con 16 addetti, oggi l’azienda può contare su 550 fra ricercatori e progettisti e oltre 16.000 collaboratori a livello mondiale.
In Italia è presente dal 1969 con il Drive Technology Center di Solaro, vicino a Milano, dove sono situati gli uffici direzionali, le Operations e i Customer Services. I Drive Center di Torino, Bologna, Verona, Caserta e il Sales Office di Pescara assicurano una presenza capillare sul territorio nazionale, fedeli al motto aziendale “Think global, act local”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

Macchine

Automazione

Strumentazione

Prodotti&News

Imprese & Mercati